Regolamento ANTI-COVID valido per la piscina interna del Green House Sport

Elenchiamo di seguito il regolamento ANTI-COVID che tutti dovranno osservare una volta presenti nella piscina interna del centro sportivo Green House Sport. 

Per venire a fare attività bisognerà essere provvisti di:

  1. Mascherina
  2. Busta personale per riporre la mascherina
  3. Busta personale per riporre le scarpe prima di accedere allo spogliatoio (o copri-scarpe)
  4. Phon personale
  • Gli iscritti che sono stati affetti da malattia COVID-19 devono presentare la documentazione della ASL di appartenenza di guarigione e di autorizzazione a interrompere l’isolamento fiduciario
  • L’accesso non potrà essere consentito ai soggetti in quarantena
  • La misura della temperatura corporea, anche se non obbligatoria, è raccomandata per tutti gli utenti e i loro accompagnatori. Il Greeen House Sport rileverà la temperatura a campione. Alle persone con una temperatura superiore a 37,5°C l’accesso non sarà consentito e dovranno consultare il proprio medico
  • Anche gli accompagnatori (genitori dei bambini ad esempio) dovranno sempre tenere indossata la mascherina
  • Tutti gli indumenti (compreso le scarpe) e oggetti personali devono essere riposti dentro la borsa personale, anche qualora depositati negli appositi armadietti eventualmente presenti
  • Accedere alle vasche passando obbligatoriamente della vaschetta lavapiedi
  • Gli utenti dovranno tenere la mascherina sino all’accesso in vasca per riporla in sacchetti monouso a subito prima dell’attività in acqua per indossarla nuovamente al termine
  • Si dovrà provvedere alla doccia saponata prima dell’ingresso in vasca. Questa si farà nelle docce presenti sul piano vasca, in misura di 3 persone alla volta
  • E’ obbligatorio l’uso della cuffia
  • DOCCE: La normativa indica di prevedere alla doccia temporizzata di max 2 min e di considerare l’opportunità di evitarla doccia. Vi preghiamo quindi, nel caso, di utilizzare solamente il tempo INDISPENSABILE. In spogliatoi provvisti di ambiente unico, se le stesse non permettono di mantenere una distanza di almeno 1 metro, sarà ridotto il numero delle docce utilizzabili
  • Nello spogliatoio mantenere SEMPRE la distanza di 1 mt.
  • Si ricorda che il PHON dovrà essere personale. Non è consentito l’utilizzo di quelli della struttura
  • Si ricorda che in acqua è vietato sputare, urinare, soffiarsi il naso. Se necessario, utilizzare a questi scopi i servizi igienici prima di entrare in acqua
  • Gli iscritti dovrebbero arrivare in piscina con il costume già indossato sotto i vestiti in modo da velocizzare le operazioni di spogliatoio

I nostri ISTRUTTORI, ALLENATORI E ASS. BAGNANTI sono tenuti a seguire le LINEE GUIDA della FIN:

  • Assistere gli iscritti nella loro attività didattica e sportiva. Operano fuori dall’acqua
  • Organizzare le esercitazioni per garantire il mantenimento della distanza interpersonale di almeno 2 metri, verificando il rispetto dei livelli massimi di affollamento previsti facendo particolare attenzione alla scelta delle esercitazioni per ridurre al minimo i rischi di contatto fra i nuotatori
  • Educare gli iscritti al rispetto delle norme di sicurezza
  • Corsi adulti: l’istruttore opera fuori dall’acqua con la mascherina
  • Corsi fitness: l’istruttore opera fuori dall’acqua con la mascherina
  • Lezioni individuali l’istruttore opera preferibilmente fuori dall’acqua con la mascherina; in casi particolari, l’istruttore opera in acqua con la mascherina. (Attività individuali con persone con disabilità)

Aspetti didattici

  • Rapporto spazio acqua/nuoto libero: minimo 7 mq per ciascun allievo.
    La struttura prevede l’ingresso di 21 iscritti per turno
  • Attività di fitness in acqua: L’attività si svolge con l’istruttore fuori dall’acqua, dotato di mascherina, che conduce la classe.
    Rapporto spazio acqua/corsisti: minimo 7 mq per ciascun allievo.
    In una vasca 25x12,5 possono quindi trovare spazio un massimo di 45 utenti.
    Utilizzando lo spazio in acqua bassa, gli utenti saranno 25 per turno
  • Attività per persone con disabilità: si dovrebbe prevedere, in relazione al grado di autonomia dell’allievo, un rapporto 1 a 1 con l’istruttore, dotato di mascherina, mantenendo il rispetto della distanza interpersona

Management by Creare e Comunicare - Webcoding by Digitest



Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento Maggiori informazioni